SERIE D GIRONE D 13°GIORNATA ANDATA

12 gennaio 2019

Urania Milano - CBBA Cologno 70-73

Parziali  70-73 (19-26:34-44;45-60)
 
URANIA MILANO
SALMIN 4, SIGNORILE 2, PIATTI 9, MANZONI 3, RASHED 5, GRIMALDI 19, MILANI 10, ISUFAJ, DONATI 3, SEDAZZARI 9, ORENZE 5
ALL. LOCATI
 
CBBA COLOGNO

FINARDI 3, BRUNETTI 8,CARMA 6, CALLONI 11, MANZONI 10, ROMEO 2, MAGNI 9, MILANI 19, DAL BIANCO 3, IANNI 2.
ALL. CAVATI
ASS. ALL. VITALE


Esordio vincente nel 2019 per il CBBA ma prestazione tutt'altro che convincente.
Inizia bene Cologno che, in fase offensiva, dimostra subito dì essere in una serata di buona vena determinata dalla superiorità sotto canestro di Magni e Milani. La dinamica coppia di lunghi crea soluzioni personali e per i compagni permettendo agli ospiti di mettere a referto ben 26 punti nel solo 1° quarto. A un attacco scintillante si contrappongono i soliti problemi in fase difensiva, amnesie inquietanti e incomprensibili a questo punto della stagione, che permettono ai padroni di casa di rimanere in contatto nel punteggio (19-26).
 
Nel secondo quarto, nonostante la reazione dei padroni di casa, i ragazzi di coach Cavati mantengono il controllo del march siglando il massimo vantaggio sulla sirena grazie a un buzzer beater (una bombazza all'italiana) di Calloni da 9 metri, per il +10 (34-44).
Al rientro in campo dopo l'intervallo gli ospiti si fanno vedere più determinati nel voler chiudere il match alzando notevolmente l'intensità difensiva che non si era vista nei primi venti minuti di gioco. Urania fatica a trovare la via del canestro dimostrando i limiti tecnici dei suoi giovani atleti così il CBBA ne approfitta per volare sul +15 (45-60) alla fine del terzo quarto
La partita sembra essere in ghiaccio per gli ospiti che invece mettono in scena un film, purtroppo, già visto. Cinque minuti di pura follia danno coraggio ai padroni di casa che sulla scia dell'entusiasmo giovanile, producono un parziale favorevole di 17-2, impattando il punteggio sul 62-62. Coach Cavati si vede costretto a correre ai ripari, e dopo un time out provvidenziale, gli ospiti ritrovano energia e morale per non affondare sotto le folate dei locali. I recuperi difensivi di Carmagnola tornano ad alimentare la coppia Milani/Magni che in attacco danno nuova linfa al gioco del CBBA, reazione che permette un mini allungo ospite +6 (62-68), Urania ormai ci crede e con i canestri  di Grimaldi resta a contatto. Una tripla ospite firmata da Manzoni porta a più di due possessi di vantaggio, 71-64. Un vantaggio che viene immediatamente dilapidato con due follie difensive che permettono ai padroni di casa di firmare il -1 (70-71). Per fortuna dei colognesi, il glaciale Brunetti infila i due tiri liberi del +3 a pochi secondi dalla fine rendendo vano l'ultimo tentativo dei padroni di casa di portare il match ai supplementari.

Altre Pagine

15 aprile 2019

Sostieni la tua Associazione, aiuta il CBBA Basket! Quando devi scegliere a chi devolvere il 5 X 1000 opta per il CBBA Basket indicando il codice fiscale della società: 05047750962

 
15 aprile 2019

CBBA Cologno - Urania Milano 89 - 52

 
14 aprile 2019

CBBA Cologno - Biassono 59 - 56

 
@SBCOLOGNO ;
CBBA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA - Mail sbcologno@hotmail.com
c/o Palestra Via Levi B
Cologno Monzese
20093
Tel: 3479900214